17 novembre 2017

Flash

gianluca.boari@libero.it

News Letter


 

Links:
Forum
Blog
Istituzioni europee
Istituzioni nazionali
Istituzioni locali
Siti collegati
Siti di interesse

 

Mozioni

Installazione barriere anti rumore al Pru Rubattino

Al Sindaco Gabriele Albertini;
all’Assessore ai Lavori pubblici Riccardo De Corato;
all’Assessore allo Sviluppo del Territorio Giovanni Verga;
All’Assessore all’Ambiente ed Energia Domenico Zampaglione;
all’Assessore al Bilancio, Demanio e Patrimonio, Controllo di Gestione e Privatizzazioni Mario Talamona.



MOZIONE URGENTE DEL 09/06/05



PREMESSO CHE:

1) Il Programma di Riqualificazione Urbana N° 8.1 “Innocenti – Maserati -Via Rubattino” fu elaborato al fine di trasformare un’area caratterizzata da strutture industriali dimesse e degradate in un nuovo insediamento costituito da edifici residenziali, terziari e di pubblico servizio all’interno di un nuovo parco che servisse come punto di irraggiamento attorno al quale si compisse la metamorfosi di un’intera area della città, soprattutto per quanto concerne il settore più ad est maggiormente distante dal centro cittadino e “isolato” dalla presenza della Tangenziale;
2) in quest’area si trova un nuovo parco cittadino, fruito non solo dai milanesi ma anche dai cittadini di località limitrofe (ad esempio Segrate);
3) che gli eventuali interventi di mitigazione ambientale previsti nel Pru non possono risultare adeguati al livello di inquinamento acustico determinato dall’attuale intenso traffico che caratterizza la tangenziale in questione;
4) che interventi simili a quelli richiesti sono già stati realizzati all’interno del Comune di Milano presso il Quartiere Pecorini e Cascina Monluè.


CONSIDERATO CHE:

1) i cittadini ritengono necessari interventi di riduzione dell’inquinamento acustico, come dimostrano le circa 400 firme raccolte e che costituiscono parte integrante del presente documento, ovvero circa un residente su tre (bambini esclusi),
2) che lo stesso problema è avvertito anche dai frequentatori del parco (cittadini dei comuni della Provincia di Milano),
3) che nuovi palazzi, ancora più prossimi alla tangenziale, stanno per essere consegnati a nuove famiglie.


SI CHIEDE al Sindaco di Milano e agli assessori competenti di attivarsi assieme alla Provincia di Milano attraverso la controllata Società Milano Mare – Milano Tangenziali perché siano al più presto attuati interventi di riduzione dell’inquinamento acustico attraverso la realizzazione di barriere anti rumore o altri soluzioni che portino al medesimo risultato.

Si allega la raccolta firme avvenuta presso il quartiere in oggetto.

Gianluca Boari
Consigliere di Zona 3

< INDIETRO
 

Ultimo aggiornamento: 11/8/2009 Login amministratore

milano, consiglio milano, consiglio zona, consiglio zona3, consiglio zona 3 milano, zona 3 milano, forza italia, forza italia comunale, forza italia milano,consigliere della zona 3, comune di milano, zona 3, circoscrizione 3, milan, milano zona 3, mozione zona 3, interrogazione zona 3, delibera zona 3, città studi, porta venezia, lambrate, composizione consiglio zona 3, casa delle libertà, partito popolare europeo, azzurri, commissione verde, ambiente, ecologia, ambientalismo, liberali, istituzione zona 3